• Qui Dublin, a voi studio

    La campagna elettorale irlandese on the road: pochi slogan molto social

    Domani è il grande giorno qui in Irlanda, si va a votare: General Elections. Ho avuto poco tempo per osservare la campagna elettorale in TV, più che altro perché non guardo la TV, mi informo via internet neanche a dirlo. Mi sono però divertita ad osservare la campagna elettorale attraverso le affissioni, anche perchè è tutto molto diverso dall’Italia. Ecco cosa ho notato: assenza di pannelli dedicati alle affissioni elettorali, tutto viene appeso ai pali della luce ogni candidato segue il layout del proprio partito, nessuno personalizza, nemmeno con slogan assenza di slogan: solo pannelli con nome e cognome e simbolo del partito il simbolo del partito non è predominante, predominano i colori, caratteristica molto più visibile per chi guida,…

  • Senza categoria

    Ho votato

    E il seggio era vuoto. Erano le 21:05. Mai fatto così presto, mai stata così decisa, mai stata così veloce. In 20 anni di onorata carriera. E per la prima volta non ho nemmeno consultato la lista dei candidati appesa prima dell’ingresso. PS. E’ un proforma vero che il presidente chieda agli scrutinatori, con in mano la mia carta d’identità, se ho diritto a votare anche per il senato? non si vede che ho più di 25 anni?