Geek mom,  Shopping

Giochi analogici che piacciono ai nativi digitali, e son perfetti per gestire le attese

Gestire i tempi di attesa con i bambini non è sempre facile, soprattutto se non si vuole ricorrere ai dispositivi digitali (ossia il telefono della mamma).

Ultimamente capita spesso, come a molte mamme di tre figli, di passare i pomeriggi nelle sale di attesa di scuole o centri educativi, o spogliatoi di palestre, cancelli con uno o due figli che aspettano che finisca il fratello. 

Quando erano più piccoli mi attrezzavo con un libro o carta e penna, ma stava diventando sempre più difficile. Non sempre c’è un tavolo a disposizione, e non sempre è possibile leggere ad alta voce. Così ho fatto una ricerca e ho trovato alcuni bei giochi passatempo analogici.

Così ho pensato che potrebbe essere utile condividere le mie scoperte e magari avere altri buoni suggerimenti

Kendama

Il kendama è un giocattolo giapponese formato da un pezzo di legno di forma conica connesso per mezzo di una cordicella ad una sfera di legno. Ha a lungo goduto di popolarità in Giappone, tra bambini e adulti.

Anche se può sembrare semplice a prima vista, il kendama è un gioco profondo, con migliaia di diverse tecniche che possono portare a diventare giocatore master. Il gioco si dice essere utile allo sviluppo della concentrazione.
Io l’ho preso su Amazon.

Kendama

Mokuru

Spopolano su YouTube i consigli per capire come si usano. Sono i fidget stick, chiamati anche fidget roller o flip (io l’ho trovato su Amazon). Sono giocattoli da tavolo che assomigliano a un sigaro con le estremità di gomma. Il gioco? Farli roteare sul tavolo. Avendo l’asse sbilanciato l’effetto è assicurato.

Lo scorso autunno si pensava avrebbero potuto prendere il posto dei fidget spinner come “giocattolo antistress” dato il loro grande successo in Giappone e in Cina. 

Mokuru

Water Game

Tipico gioco anni ’80, chi non ci  hai mai giocato da piccolo?

Io l’ho comprato qui, ma secondo me se si fa un giro per edicole o per empori di quelli ceh tengono un po’ di tutto si trova ancora.

Gioco del 15

Il gioco del quindici è un rompicapo classico anche questo è un classico della mia infanzia, lo adoravo. Io l’ho trovato su Amazon, ma son sicura qualche negozietto lo tenga ancora, o da Tiger.

 Cubo Rubik

Cosa aggiungere su questo rompicapo che io non sono mai riuscita a risolvere? Ora grazie a Youtube credo non ci siano più segreti.

Serpente magico

Anche questo un classico della mia infanzia. Il serpente è costituito da 30 triangoli contigui, tutti liberamente rotabili. Anche questo al momento l’ho trovato disponibile solo su Amazon.

Tangle, il serpentone infinito

Tangle è formato da 18 sezioni articolate che possono essere attorcigliate attorno alle dita e manipolate in contorsioni illimitate grazie alla loro capacità di ruotare in ogni punto.

È inoltra possibile assemblare più Tangle fra loro, diventando un potenziale groviglio dalle forme e dimensioni potenzialmente senza un inizio e senza una fine.

Mini labirinto 3D

In casa abbiamo la versione grande. Una palla sfera trasparente con un mega labirinto 3D. Questa invece è una versione mini da poter tenere nello zaino o in borsa.

Giuro che è un bel rompicapo passatempo anche per gli adulti.

Web strategist, occasional expat, tamer of paleontologists, astronauts and lego builders, you can find me near a vineyard - Cofounder at http://www.girlgeeklife.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.