Geek mom

Stay at home mom: il kit di sopravvivenza

La cosa che mi sento chiedere più spesso dopo che han scoperto che sono neomamma di due gemelli + un duenne e’ “Ma come fai? Ti aiuta qualcuno?”.

Qualcuno che mi aiuta c’e’, e non potrei farne a meno: il mio Nexus S! Lo smartphone insomma.

Mi aiuta ora e mi ha aiutata tantissimo durante la gravidanza e le notti insonni.

Ma non e’ l’unico a farmi compagnia durante il giorno, o le lunghe notti. Eccoil mio kit di sopravvivenza:

  • uno smartphone con connessione dati, da tenere sempre in tasca
  • il wifi in tutta la casa
  • il tablet tenuto in un cassetto in salotto, e se mi va bene che dormono entrambi il mac book
  • il bollitore per farmi un caffe’ al volo, la caffettiera e’ esclusa: come fai a prepararti il caffe’ con una sola mano?
  • una coccola istantanea: questa settimana sono i wafer Loacker, a volte un pezzo di torta o un pezzo di cioccolata
  • il gruppo delle amiche a Dublino su Facebook (una sorta di stanza dove andare a fare un coffee break appena si ha voglia di fare due chiacchiere fra donne)
  • tutte le amiche online 9-18, madri per lo più
  • il marsupio dove istallare il piccolo frignante di turno, ottimo perche’ posso continuare le mie attività quotidiane mentre lui si calma
  • il pensiero di mia madre che in tre anni ha generato tre figli e li ha allevati senza parenti intorno e asili nido

Con tutti questi arnesi del mestiere posso passare tranquillamente una giornata tipo da bismamma senza perdere le staffe.

Ah, ci sarebbero pure i miei siti di e-commerce preferiti, ma questa e’ tutta un’altra storia.

Web strategist, occasional expat, tamer of paleontologists, astronauts and lego builders, you can find me near a vineyard - Cofounder at http://www.girlgeeklife.com

2 commenti

  • bismama

    Io ci aggiungerei una sdraietta elettronica che dondola, ma anche skype che una conference call con le amiche di cui sopra è meglio del coffee break su fb. Poi sostituirei il marsupio con la fascia che al max riesci a portarli entrambi (al massimo eh… nei range consentiti dallo spuntare di un’Ernia al disco). Quello sarebbe il mio kit 🙂 ma sbiellerei presto ugualmente. Ti stimo.

  • Luigina

    Anche io ho la fascia, ma non sono ancora cosi’ temeraria da provarla con due, poi questi pesano già 9 kg in due, e poi dopo il parto i sento cosi’ leggera che non ho voglia di riaccollarmi tutto quel peso. Ora uso il mai thai
    Per la sdraietta elettronica dovrei trovarne una di seconda mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.